Depurarsi in Primavera: vi presento gli INSALATINI!

insalatini  crauti Schermata 2014-03-22 alle 12.24.39

I protagonisti indiscussi della nostra alimentazione naturale in primavera sono gli INSALATINI!

Si tratta di deliziose e stuzzicanti verdure lasciate fermentare sotto pressione con l’aggiunta di sale o di condimenti salati come il miso, il tamari, lo shoju ecc. per un periodo di tempo variabile che va da alcune ore ad alcuni giorni. Le verdure più adatte alla preparazione degli insalatini sono le radici o le specie più resistenti come carote, finocchi, ravanelli, sedano, cavolfiore, daikon… (da evitare le verdure a foglia delle quali, dopo la fermentazione, non rimarrebbe traccia!!)

Il processo di fermentazione degli alimenti è un prezioso segreto che si tramanda dai tempi più antichi, in grado di mantenere il corpo umano depurato e in salute. Al giorno d’oggi, purtroppo, l’impiego costante degli insalatini (così facili da preparare ed economici) si è quasi completamente perso, pur essendo d’importanza essenziale sia per chi segue un’alimentazione a base di prodotti animali sia per i vegani.

Gli insalatini sono definiti un SUPER-alimento: grazie alla loro fermentazione lattica custodiscono preziose proprietà benefiche per il nostro organismo.

Se consumati quotidianamente (in piccole dosi), rafforzano il nostro sistema immunitario e sono in grado di riattivare la nostra flora batterica intestinale, migliorando la nostra capacità di assorbimento dei cibi. Più a lungo terremo sotto pressione i nostri insalatini, più essi acquisteranno un sapore acido e di conseguenza ci aiuteranno a regolare il tasso di acidità del nostro stomaco. Inoltre, grazie alla presenza di una buona dose di sali minerali, gli insalatini contribuiscono all’alcalinizzazione del nostro organismo.

Gli insalatini possono essere consumati come appetizer, come contorno, per arricchire insalate miste oppure a fine pasto. Da tenere conto che se essi vengono consumati a inizio pasto stimolano l’appetito, se invece costituiscono l’ultima portata aiutano la digestione.

Un’altra buona notizia è che sono davvero buoni… una volta conosciuti gli insalatini non li lascerete più… Al solo pensiero avrete l’acquolina in bocca!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...