I 10 MUST-Have della dispensa VEG

dispensa

I più fortunati hanno a disposizione una piccola stanza ripostiglio, altri utilizzano un vano sottoscala o un armadio abbastanza capiente: qualunque sia il vostro spazio in casa, dedicato alla dispensa, l’importante è che sia pulita, in ordine e piena di ingredienti gustosi per le preparazioni più sfiziose!

Una dispensa ben organizzata e fornita dei giusti ingredienti “base” è il primo passo verso la consapevolezza di ciò che mettete in tavola ogni giorno.

Per aiutarvi nel delicato passaggio da una dieta “onnivora” a un’alimentazione più vegetale, voglio suggerirvi i 10 ingredienti principali, che a mio avviso non possono mancare!

  1. CEREALI INTEGRALI

spelt-1566269_1920

I cereali integrali in chicchi sono fondamentali per variare la vostra alimentazione. Non vi siete stufati anche voi della solita pasta o riso raffinati? Per creare ottimi primi piatti, ricchi di nutrienti fondamentali come sali minerali, vitamine e proteine di buona qualità, non potete fare a meno del più conosciuto riso integrale o semi-integrale! Inoltre vi suggerisco di fare un salto al negozio di alimenti biologici, per scoprire che esistono tantissime varietà di cereali, che ancora non conoscete, come: miglio, orzo, segale, avena, sorgo… Provate a inserirli in dispensa e dopo aver fatto un po’ di ricerca online scoprirete le innumerevoli virtù di questi preziosi chicchi al punto che non potrete più farne a meno!

  1. LEGUMI

mung-beans-166996_1920

I legumi una volta erano alla base della nostra dieta mediterranea: un cibo “povero” dalle ottime proprietà nutrizionali, in grado di reggere al meglio il confronto con qualsiasi proteina animale. I legumi contano poche calorie, ma donano sazietà più a lungo. Nella dispensa non possono mancare quelli secchi e più comuni, come fagioli, ceci, lenticchie, piselli. Se talvolta non avete tempo di rispettare l’ammollo e la cottura dei legumi secchi, mettete in dispensa anche quelli precotti purché siano conservati in barattoli di vetro o lattine, possibilmente con un rivestimento in plastica all’interno per evitare il contatto diretto con l’alluminio.

  1. SPEZIE

pepper-1039773_1920

Le spezie e le erbe aromatiche sono fondamentali nella cucina vegetale! Donano gusto e colore alle pietanze veg preparate con alimenti dal sapore delicato. Per me le “must have” sono: Curcuma, Peperoncino, Pepe, Zenzero in polvere, Cumino, Paprika, Noce Moscata, Cannella, Curry. Poco alla volta procuratevi quelle che ancora non avete e divertitevi a sperimentare abbinamenti con cereali, legumi e verdure, per scoprire le vostre combinazioni preferite!

  1. FARINE

flour-186568_1920

Le farine integrali biologiche, sono ottime alleate per le preparazioni fatte in casa come pasta fresca, torte salate, piadine, pane e panini, torte, pancakes. Quelle macinate a pietra sono le migliori per gusto e qualità. Mentre quelle di legumi, vi aiuteranno a realizzare gustosi secondi, come nel caso della farina di ceci utilizzata spesso nella cucina vegana per realizzare le frittate senza uova.

  1. CONDIMENTI

oil-316591_1280

Per dare più sapore alle vostre preparazioni, potete iniziare a inserire nuovi condimenti, facendo attenzione ad acquistare solo quelli con certificazione biologica. Per salare potete aggiungere Salsa di Soia Shoju, Tamari o Gomasio (condimento a base di sesamo e sale). Al posto del classico aceto di vino, provate l’aceto di mele dal gusto più aromatico, l’aceto di riso o l’aceto di Humeboshi dal sentore salato oltre che agro. Inoltre, per un gusto deciso su primi e secondi piatti vi consiglio di inserire in dispensa il lievito secco per uso alimentare a scaglie: un lievito inattivo che ricorda il sapore di alcuni formaggi stagionati.

  1. FRUTTA SECCA

dried-fruit-711659_1920

La frutta secca è ottima nelle preparazioni dolci e salate, aggiunge vivacità ad alcune insalate e rende sfiziosi i primi piatti. Conservate la frutta secca in barattoli di vetro nella vostra dispensa, per non perdere il gusto croccante. Le varietà di frutta secca da avere sempre a portata di mano sono: mandorle, noci, nocciole, uvetta, pinoli, pistacchi.

  1. SEMI

poppy-capsules-832776_1920

I semi sono un superfood immancabile in cucina, un vero concentrato di proprietà nutritive che fanno bene al nostro organismo. Possiamo inserirli all’interno delle nostre preparazioni oppure utilizzarli come decorazione di torte, insalate, zuppe e vellutate, panini dolci e salati. I semi che non possono mancare nella vostra dispensa sono: zucca, papavero, chia, girasole, sesamo, lino. Anche in questo caso vi consiglio di sistemare i semi in barattoli di vetro.

  1. ALGHE MARINE

Alghe marine

Conosciute dai più solo grazie all’alga Nori da Sushi, le alghe marine sono un vero toccasana per la nostra salute. Migliorano il nostro aspetto, poiché rinforzano unghie, pelle e capelli. Non sono un prodotto economico perché sono scarsamente coltivate in italia, ma potete reperirle nei negozi bio e ogni confezione vi assicura una lunga conservazione: dal momento che ne bastano piccole quantità per assicurarsi gli effetti benefici in ogni piatto. Non vi suggerisco alcune alghe, piuttosto che altre perché a mio avviso in dispensa dovreste averle tutte. Per iniziare a conoscerle, cercate maggiori informazioni sulle varietà e scopritene i benefici per essere convinti ad acquistarle. Unica controindicazione: non sono adatte a chi soffre di ipertiroidismo.

  1. DOLCIFICANTI NATURALI

sugar-1304500_1920

Consiglio sempre di abbandonare prima possibile lo zucchero raffinato, poiché si tratta di un alimento supercalorico e privo di qualsiasi nutriente. I dolcificanti naturali ci aiutano a sostituire questo additivo “inutile” nelle nostre preparazioni dolciarie. Non soffermatevi al banale zucchero di canna, ma provate a inserire in dispensa dolcificanti più sani e aromatici come: malto di cereali, sciroppo d’Agave, sciroppo d’acero, Stevia.

  1. LIEVITI NATURALI

cake-1680820_1920

Fare il pane come una volta è spesso solo un sogno per chi lavora tutto il giorno e non ha tempo di dedicarsi a mantenere un lievito madre, che richiede molta cura e attenzione. In alternativa ai classici dadi di lievito di birra (di derivazione chimica) potete reperire, nei negozi di alimenti bio, i dadi naturali oppure il lievito di birra secco (dall’aspetto granuloso), entrambi un valido aiuto per panificare e realizzare pizze e focacce naturali, in poco tempo. Anche per i dolci, eliminate i lieviti e “preparati” che trovate solitamente nei supermercati, i quali subiscono processi chimici molto dannosi per il nostro organismo. Rifornite la vostra dispensa di lieviti naturali per dolci bio, che vi assicuro, garantiscono lo stesso risultato di gusto e sofficità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...